Turchia

Turchia

Tredici ragazze sono morte ed altre 23 sono rimaste ferite nel crollo di un dormitorio di una scuola coranica a Taskent, nella Turchia centrale.

I soccorsi stanno lavorando alacremente per cercare eventuali superstiti, ma non è chiaro quante siano le persone ancora sotto le macerie della palazzina di tre piani.

Il vecchio edificio sarebbe crollato in seguito all’esplosione provocata da una fuga di gas.

Nella palazzina venivano ospitate almeno 40 ragazze che venivano ospitate durante le vacanze estive.

Il crollo è avvenuto questa notte intorno alle 4:00 ora italiana.