afghanistanNon è ancora definito il numero di morti provocato da un kamikaze che si è fatto esplodere in un bazar del distretto di Deh Rawud, nella provincia dell’Afghanistan meridionale di Uruzgan.

L’uomo mirava a colpire un veicolo della polizia.

“Diciassette civili e quattro poliziotti sono morti nell’attacco. Altre 42 persone sono rimaste ferite”, ha comunicato il capo della polizia Juma Khan Himat.

Molte vittime erano bambini.

Il bilancio resta comunque provvisorio e, purtroppo, dovrebbe essere destinato ad aggravarsi.