Gli elettori si stanno recando alle urne per eleggere i nuovi 108 membri dell’Assemblea di Stormont e 582 consiglieri comunali

Seggio elettorale | Polling StationAlla gente verrà anche chiesto se ci dovrà essere un cambiamento sul sistema in cui vengono attualente eletti i parlamentari di Westminster.

Più di 1.200.000 persone si sono registrate per votare in Irlanda del Nord. I seggi elettorali sono aperti dalle 7 alle 22.

La polizia annuncia un incremento della presenza delle forze di sicurezza.

La vice comandante della polizia Judith Gillespie dice che la mossa è stata fatta per impedire qualsiasi interferenza nel processo elettorale.

Preferenza

Schede elettorali | Ballot paperQuando un elettore giunge presso il seggio, deve provare la propria identità per avere accesso alle urne.

Sono ammessi i riconoscimenti tramite passaporto (inglese, irlandese o europeo), una patente di guida con foto rilasciata in Irlanda del Nord, Gran Bretagna o Europa, una carta d’identità elettorale o uno degli Smartpass di Translink rilasciati ai cittadini anziani, ai ciechi e a chi è rimasto disabile in guerra.

Una volta effettuato il riconoscimento, vengono consegnate tre schede elettorali.

La scheda bianca è riservata alle elezioni per l’Assemblea, quella marrone per eleggere i consiglieri comunali.

Sulle schede vanno indicati i numeri delle preferenze (1, 2, 3 e così via) nell’ordine prescelto. Sarà consegnata anche una scheda di colore grigio chiaro per il referendum di Westminster.

Il quesito stampato sulla scheda chiede il sostegno per cambiare il metodo di elezione dei parlamentari a Westminster, dall’attuale sistema chiamato First Past The Post – in cui il più votato ottiene il seggio anche se non ha la maggioranza dei voti – al sistema Alternative Vote – in cui si sommano le varie preferenze fino ad arrivare al 50% dei voti più 1.

Occorre apporre la X per dire se si vuole cambiare sistema oppure no.