Sabato pomeriggio una bomba è esplosa all’interno di ua banca nel centro di Derry

Bomba a DerryTre uomini a volto coperto hanno piazzato la bomba nei locali di Shipquay Street intorno alle 12, avvertendo il personale che sarebbe esplosa entro un’ora.

Lo scoppio è avvenuto alle 13:20, ma la polizia aveva giò completamente evacuato la scena. Nessuno è rimasto ferito nell’esplosione.

Altri allarmi sicurezza sono stati lanciati nello stesso periodo, tra ci uno in Newmarket Street, ma la polizia non ha trovato nulla.

“Non ho dubbi che l’ordigno esploso fosse stato realizzato per colpire persone innocenti”, ha affermato l’Ispettore Capo Jon Burrows.

“E’ stato grazie alle efficienti evacuazioni realizzate nelle zon circostanti che nessuno è stato ferito. Voglio ringraziare la gente di Derry per la loro pazienza espressa mentre rispondevamo a tutte le operazioni di sicurezza oggi”.

Burrows ha aggiunto che l’incidente è costato molto alla popolazione ed ai commercianti, con “centinaia di migliaia di sterline” perse nel giorno più proficuo della settimana per gli acquisti.

La città è stata messa in scacco dai cordoni eretti dalla polizia intorno a Shipquay Street, mentre Richmond Centre, Millennium Forom, Newmarket Street e Orchard Street sono state tutte chiuse.

Alcuni eventi già organizzati, tra cui una raccolta fondi per combattere il cancro infantile, sono stati bloccati.

L’esplosione è stata largamente criticata. Il primo ministro Peter Robinson ha parlato di tentativo di assassinare i cittadini.

“Questa bomba è stata piazzata deliberatamente in una delle zone più operose della città ed è stata creata per uccidere persone innocenti mentre facevao acquisti in un sabato pomeriggio”, ha affermato Robinson.

Il suo vice Martin McGuinness ha detto: “L’attacco di qusto pomeriggio nel centro di Derry è stato eseguito da gente che non ha il madato di nessuno.

“Devono comprendere che tali attacchi aumentano la nostra risoluzione ad assicurarci che la pace sopravviva e continui a fiorire. La gente di Derry ha lavorato duro per costruire una città pacifica ed inclusiva. Il loro duro lavoro non sarà minato dall’atto sconsiderato di oggi”.

Owen Paterson, Segretario di Stato, ha riferito a Utv: “Qual è la mentalità delle persoe che metteranno una bomba nel centro di un’indaffarata città quando la gente per bene sta andando a fare i propri impegni? Cosa pensa di ottenere questa piccola minoranza di persone senza rappresentativa?”

Il ministro della Giustizia David Ford ha affermato che “questa bomba è stata lasciata al centro di una zona commerciale in un sabato pomeriggio in cui la gente stava eseguendo i loro normali affari. E’ un attacco contro la comunità ed io lo condanno in maniera assoluta”.

La PSNI ha avviato un’indagine.

Attacco esplosivo

“Non rappresentati”