Real Ira | RIRAI gruppi repubblicani contrari al processo di pace nordirlandese sono una grave minaccia, ma hanno poco sostegno alle loro azioni.

L’Independent Monitoring Commission (IMC) ha rilasciato il suo ventitreesimo rapporto sulle attività parlamentari in Irlanda del Nord ai governi britannico e irlandese, osservando che le principali organizzazioni continuano a seguire il percorso pacifico intrapreso.

Mentre l’organismo avvisa che i dissidenti comprendenti la Real IRA (RIRA) sono connessi alla violenza, il gruppo conclude che i militanti non sono riusciti ad ottenere sostegno pubblico e restano ai margini politici.

I gruppi repubblicani sono stati responsabili di una serie di attacchi armati, compreso quello contro il quartier generale dell’MI5, ma l’IMC ritiene non siano in grado di far deragliare il processo di pace.

“In particolare, la tipologia e natura delle attività della Real IRA (RIRA) nei sei mesi presi in considerazione sono, sotto ogni paragone, una questione molto seria”, afferma il rapporto di IMC.

“Tuttavia è importante illustrare che non c’è la ricomparsa di qualcosa comparabile alla campagna della PIRA (Provisional IRA).

“Le attività della Real IRA hanno numerose differenze rispetto a quella campagna. Ad esempio, il contesto politico è completamente differente, con l’Accordo di Belfast del 1998, sostenuto dalla stragrande maggioranza della popolazione dell’Irlanda sia a nord che a sud, ed il sostegno della comunità per gli sviluppi che ne sono conseguiti, il più recente è stato il trasferimento dei poteri di polizia e giustizia.

“Operativamente, la RIRA non ha le stesse risorse in termini di personale, soldi, organizzazione e coesione, oppure la gamma di armi ed esperienza, e non ha raggiunto la quantità e la tempistica delle attività della PIRA”.

L’IMC ha aggiunto:”(La Real IRA) non ha un significativo sostegno locale o internazionale. Mentre la minaccia della RIRA è pericolosamente letale, è anche marginale politicamente”.

IMC Report 23
http://www.lesenfantsterribles.org/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif 26/05/2010: Ventitreesimo rapporto di Independent Monitoring Commission sulla situazione in Irlanda del Nord. In lingua inglese. Dimensione / Size:
1.95MB
Scaricato / Clicks:
87
[flv:/flv_video/ww_imc_26052010.flv 590 350]