Questa è solo una delle accuse sollevate da Steven Patrick Morrissey, cantante del Lancashire, in un articolo scritto per Hot Press in coincidenza cn la visita della Regina in Irlanda

Niente reali in visita | No royalsLa visita della Regina è parte di una nuova campagna di pubbliche relazioni di Palazzo per cercare di reinventare la figura dei Windsors. Il messaggio dalla Regina sarà lo stesso di sempre: chi siamo, da dove siamo nati, è più importante di quello che otteniamo durante la vita.

Va ricordato dal popolo irlandese che negli anni Ottanta la Regina Elisabetta sosteneva Margaret Thatcher, non costrigendola alle dimissioni quando permise a chi stava compiendo lo sciopero della fame di morire nella prigione di Maze, il più famoso dei 10 martiri è stato Bobby Sands, che aveva 27 anni. Mentre Sands moriva per non essere definito “criminale” ma “prigioniero politico” dal governo Thatcher, la Regina stava nel suo Palazzo e non diceva nulla. Se la Regina provasse sentimenti umani per la famiglia Sands o per gli altri scioperanti non li espresse comunque.

Il pieno significato della monarchia è, come la Regina stessa, un mistero ai più. E’ protetto da eventuali indagini da storie ridicole di banalità e di abiti da sposa e ancora e ancora da romanzi drammatici misti a soap opera. La dichiarazione più rivelatrice è venuta il mese scorso da Christine Jones, comandante della Metropolitan Police (la polizia di Londra, Ndt), quando ha avvertito che chiunque avesse portato cartelli anti-reali “in prossimità delle nozze reali sarebbero trasferiti, in base alla legge sull’ordine pubblico”. Questo significa che qualsiasi dissenso politico in Inghilterra viene messo a tacere per proteggere i reali, che di per sé va contro ogni principio di democrazia.

L’esistenza stessa della Regina e della sua famiglia ormai enorme – il tutto supportato dal contribuente britannico, che il contribuente lo voglia o no – è del tutto contro ogni concetto di democrazia, ed è contro la libertà di parola. Per un ampio panorama storico su ciò che è la Regina e su come “governa”, esaminate Gheddafi o Mubarak, e vedete se è possibile individuare alcuna differenza.

Non potrete farlo..

La Regina ha anche il potere di restituire le Sei Contee al popolo irlandese, permettedo all’Irlanda di essere di nuovo una nazione. Il fatto che non lo abbia fatto è fascismo in piena regola. Cos’altro potrebbe essere? Potete fare il nome di un altro paese europeo che è controllato dal suo vicino di casa?

The Smiths – The Queen is dead