L’Assistant Chief Constable ha riferito a Utv che i poliziotti si stanno preparando ad un’intensa campagna dei repubblicani, dopo aver sventato un certo numero di attacchi nel periodo delle elezioni

Real IRAIn un’intervista esclusiva, Drew Harris ha riferito a Utv che la PSNI ha scoperto i piani per assassinare dei poliziotti in servizio o a riposo e per altri attacchi contro le stazioni di polizia.

Nella sera delle elezioni, gli scrutatori delle circoscrizioni di Foyle e East Londonderry sono stati evacuati dopo il ritrovamento di un ordigno perfettamente funzionante fuori dal Templemore Sports Complex.

I repubblicani sono stati accusati per aver lasciato una bomba all’interno di un veicolo parcheggiato fuori dal centro di conteggio.

Un tassista aveva una pistola puntata alla testa mentre veniva sequestrato e costretto a portare la pipe bomb presso il centro.

Un secondo ordigno era stato ritrovato dalla polizia – cinque giorni dopo la tornata elettorale – in un pannello del soffitto situato nei bagni del pianterreno. E’ stato rimosso dagli artificieri dell’esercito, ma la polizia ha riferito che non sarebbe potuto esplodere.

Utv ha scoperto che l’ordigno non aveva il detonatore.

“Siamo stati sollevati per la mancanza di attacchi sostanziali fino all’Election Day.

“Ma dire che abbiamo tirato un sospiro di sollievo sarebbe sbagliato”, prosegue Harris.

“La nostra guardia è sollevata, siamo molto coscienti del numero di minacce contro i nostri agenti e contro la nostra comunità” aggiunge.

Oghaigh na hEireannLo scorso mese un’autobomba era stata abbandonata fuori dalla stazione di polizia di Newtownhamilton e una pipe bomb è esplosa all’esterno dell’abitazione della famiglia di un poliziotto nella Contea di Down.

Altri attacchi esplosivi sono avvenuti fuori dai cancelli del tribunale di Newry e a Palace Barracks a Holywood, dove sono situati gli uffici dell’MI5.

L’autobomba esplosa a Palace Barracks è stata lasciata per marcare il passaggio dei poteri di polizia e giustizia a Stormont.

“Hanno mostrato la loro ambizione attaccando un tribunale, Palace Barracks ed una stazione di polizia e senza dubbio le loro ambizioni stanno crescendo” ha riferito Drew Harris, assistente di Matt Baggott, a Utv.

Harris ha voluto avvertire della possibilità per i repubblicani di portare la loro campagna armata di nuovo in Inghilterra.

“Cos’altro desiderano attaccare?

“Sarebbe una follia pensare che non esistano minacce contro la Gran Bretagna.

“Ma al momento quello su cui stiamo puntando sono le minacce contro la popolazione dell’Irlanda del Nord”.

Nel frattempo, il direttore del Prison Service, Robin Masefield, ha avvertito che le guardie carcerarie della regione sono state obbligate a indossare giubbotti antiproiettile per proteggersi dalla minaccia.

Alcuni agenti hanno delle protezioni interne alle proprie abitazioni.

“Siamo consapevoli dell’aumento del livello di minaccia, sì, e c’è stato un incremento del numero di avvertimenti, principalmente, ma non sempre, in relazione ai repubblicani”, ha detto Masefield al nuovo comitato sulla giustizia di Stormont.

Gli avvertimento giungono nel giorno del primo incontro del nuovo ministro della giustizia David Ford nel Policing Board.

Il ministro ha parlato ai membri del Policing Board, nel quartier generale di Belfast, delle priorità fondamentali per il suo ministero durante il prossimo anno, compresa l’attuale situazione di sicurezza.

Lo scorso mese, fonti della PSNI hanno rivelato che la minaccia portata dai repubblicani è la più alta dal 1998, quando esplose la bomba di Omagh.

[flv:/flv_video/ww_dissident_13052010.flv 590 350]