Ad Antrim la polizia sta indagando sullo scoppio di una pipe-bomb fuori dall’abitazione di Ken Wilkinson, portavoce del Progressive Unionist Party

Ken Wilkinson | PUPL’esplosione è avvenuta nella zona di Milltown Road verso le 3:30 di domenica.

Gli artificieri hanno esaminato l’ordigno, lasciato sul davanzale di una finestra della casa, affermando che era perfettamente funzionante.

Nessuno è rimasto ferito nello scoppio.

Wilkinson si trovava in casa al momento dell’attacco. Si dice fortunato ad essere ancora vivo.

“Sono allarmato per l’attacco. Mi ero appena allontanato dal salotto per andare a letto ed ho sentito l’esplosione”.

Le finestre sono state infrante e lo scoppio ha causato danni interni ed esterni all’abitazione.

Wilkinson ritiene di essere divenuto un obiettivo perché ha sempre criticato attacchi come questo nel passato.

“Ho parlato su molte questioni, con le recenti pipe-bomb come queste nell’area, e ho parlato delle droghe”.

Ha promesso che l’attacco non l’intimidirà. “Questo non mi fermerà dal parlare; se la gente pensa che questo mi metterà il bavaglio, stanno sbagliando”.

Il ministro della Giustizia David Ford ha condannato i responsabili dell’attacco.

Il ministro, parlamentare dell’Alliance Party per la zona, ha affermato: “Questi attacchi devono finire; non stanno ottenendo nulla se non causare disagio e miseria tra le strade di Antrim. La popolazione locale è molto preoccupata su dove avverrà il prossimo di questa serie di attacchi con pipe-bomb.

“Sono felice che nessuno sia rimasto ferito nell’attacco. Deve essere stata un’esperienza traumatica per chi era in casa al momento dell’attacco”.

Il parlamentare del DUP per South Antrim, trevor Clarke, ha chiesto la fine degli attacchi contro le case della zona.

“Ci sono stati numerosi attacchi simili nell’area di Antrim, che sembrano essere stati fatti senza apparenti ragioni”, afferma Clarke. “Chiedo ai responsabili di fermarsi. Non stanno ottenendo nulla”.

La polizia sta vagliando il movente per l’attacco.