La polizia sta investigando sugli attacchi contro i propri agenti nella Contea di Antrim di martedì sera per stabilire se esiste coinvolgimento dei paramilitari lealisti

Riot @ BallyclareDue agenti di polizia sono rimasti feriti – uno è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere – durante le violenze a Carrickfergus e Ballyclare avvenute la sera di martedì 12 ottobre.

Due auto della PSNI sono state circondate ed attaccate in due incidenti separati.

La polizia starebbe seguendo una linea di inchiesta secondo cui una precedente operazioe antidroga svolta nel quartiere Castlemara a Carrickfergus avrebbe acceso la scintilla dei disordini.

Una piccola quantità di cannabis è stata trovata durante la ricerca.

Un uomo di 37 anni avrebbe causato disturbo ed è stato arrestato.

In seguito è stato accusato di disturbo della quiete pubblica, danneggiamento e resistenza all’arresto. Comparirà in tribunale il mese prossimo.

La polizia sarebbe stata attaccata da 20-25 uomini a volto coperto durante i disordini scoppiati nel quartiere qualche ora dopo l’operazione antidroga.

Fuochi artificiali, bottiglie, mattoni, vernice e bottiglie incendiarie sono state lanciate contro i veicoli della polizia presenti nell’area dopo la segnalazione di un’aggressione.

Un agente è stato ferito in maniera non grave ed un mezzo della PSNI è rimasto danneggiato.

A Ballyclare un agente è stato ferito alla testa.

L’agente è stato colpito durante un pattugliamento di routine mentre si trovava a bordo dell’auto della polizia nel quartiere di Grange intorno alle 23:30.

Molotov sono state lanciate da uomini a volto coperto, danneggiando alcune vetture.

L’agente è stato medicato per le ferite riportate e subito dimesso.

Anche a Eden, poco fuori Carrickfergus, ci sono stati disordini.

Alcuni giovani hanno bloccato la strada bruciando cassonetti dell’immondizia.

Completamente inaccettabile

Petrol Bomb | MolotovIl parlamentare di South Antrim Danny Kinahan, Ulster Unionist Party, ha descritto l’attacco contro l’agente di polizia a Ballyclare come “completamente inaccettabile”.

“So che si trattava di un pattugliamento di routine – agenti che verificavano la sicurezza dei residenti attaccati da un gruppo di persone con bottiglie molotov, pietre e mattoni.

“Fatemi essere chiaro – queste sono bande – bande che cercano di imporre una specie di autorità e controllo in questi quartieri.

“Il loro comportamento non sarà tollerato e conosco il lavoro dell’associazione della comunità che sta cercando di fermarlo.

“Chiedo a chiunque abbia informazioni di comunicarle”.

Anche il consigliere di Newtownabbey Tom Campbell, Alliance Party, ha condannato l’attacco.

“Sno rimasto sconvolto che un agente di polizia al lavoro per proteggere la nostra comunità sia stato attaccato in maniera così brutale.

“Spero l’agente sia in grado di rimettersi alla svelta dalle ferite subite e che questo attacco non gli impedisca di continuare a servire la nostra comunità”.

Tempistica dei disordini

Carrickfergus

  • 15:15 – Perquisizione in abitazioni e cannabis sequestrata
  • 21:20 – Aggressione dietro ai negozi
  • Agenti di polizia e automezzo attaccati da uomini a volto coperto
  • Molotov e altri oggetti lanciati contro la polizia

Ballyclare

  • 23:30 – Uomini a volto coperto colpiscono veicolo della polizia ferendo il conducente
  • La folla danneggia vetture nel quartiere Grange
  • Uomini a volto coperto lanciano molotov

Fonte: PSNI


L’Ispettrice Capo Paula Hillman ritiene che gli attacchi siano collegati