Il costo del ristorante di Stormont è diventato punto focale delle discussioni nei corridoi del potere, dopo che si è saputo che i pasti vengono sovvenzionati per 500mila sterline annue dai contribuenti nordirlandesi

Stormont: Why Pay More?In una mozione discussa dall’Assemblea lunedì, Peter Robinson, parlando in qualità di parlamentare per East Belfast, ha chiesto la fine alla sovvenzione dei pasti a Stormont.

“Non dovrebbero essere sovvenzionati quando le persone là fuori hanno difficoltà enormi e nei prossimi mesi e anni a venire avranno ancora più difficoltà ad avere i soldi per pagare la spesa”, ha detto Robinson.

Nel menu di martedì, la porzione grande di zuppa fatta in casa costa 96 pence, le salsicce di maiale con cipolle e torpedo roll (pane simile alla nostra ciabatta, ndt) costa 1,60 sterline, mentre una coscia arrosto di agnello con rosmarino, aglio e menta costa 3,07 sterline.

L”opzione “Why Pay More?” (Perché pagare di più?) comprende lasagne con pane all’aglio e insalata per sole 2,50 sterline.

Una grande porzione di patatine appena tagliate viene venduta a 1,10 sterline, mentre per la crostata di meringa al limone servita con crema pasticcera, oppure per la torta di cioccolato alla menta i parlamentari spendono 90 pence.

Il menù incoraggia inoltre i frequentatori, tra cui parlamentari, il personale di Stormont ed i giornalisti, a “provare prima di comprare” e “chiedere un assaggio a chi vi sta servendo”.

Lunedì Robinson ha delineato una serie di misure per ridurre i costi a Stormont.

ha già proposto un congelamento della paga di due anni per i dipendenti pubblici che guadagnano più di 21.000 sterline all’anno (circa 25.000 euro), come parte di una serie di misure volte a ridurre drasticamente la spesa pubblica.

Afferma che la Spending Review (Revisione della Spesa) emanata dal Cancelliere George Osborne rimuoverà 5 miliardi di sterline dall’economia del Nord per i prossimi quattro anni.

Robinson ha dichiarato: “Penso che questa mozione dia all’Assemblea la possibilità di dichiarare pubblicamente che sta per affrontare la stessa aspra tempesta economica insieme a tutti gli altri e non cercherà alcuna posizione speciale o privilegiata per sé stessa. Questa Assemblea deve essere vista assumere un ruolo di guida”.

Il parlamentare dello SDLP Alban Maginness ha detto che è “semplice” per il leader del DUP domandare la fine dei pasti economici a Stormont, dopo aver chiesto a Westminster il rimborso dei soldi spesi per il cibo, bollando la mozione come “protagonismo politico”.

Maginness dice che l’apposita Commissione dell’Assemblea sta già cercando il modo per tagliare i costi e realizzare efficienti risparmi.

“Le famiglie là fuori stanno soffrendo per la recessione. L’Assemblea deve sostenere parte dei dolore”, ha riferito a UTV.

“E’ giusto che noi guardiamo alla questione in modo serio e radicale, vedendo come in realtà siamo in grado di migliorare la situazione per i cittadini. I cittadini non sono qui per servire i membri di questa Assemblea. I membri di questa Assemblea sono qui per servire i cittadini”.

Il mese scorso, lo Sinn Féin ha chiesto di tagliare i salari e le spese di Stormont del 15%.

Listino prezzi di Stormont

Cheesecake menta e cioccolatoLa sterlina vale circa 1,16 Euro (rilevazione del 10 novembre 2010)

  • Zuppa del giorno grande 96 pence, piccola 72 pence
  • Lasagne, pane all’aglio e insalata: 2,50 sterline
  • Arrotolato di feta, spinaci e funghi: 2,30 sterline
  • Eglefino al forno con crosta di erbe e aglio servito con verdura mediterranea: 3,38 sterline
  • Pollo California: 2,76 sterline
  • Salsicce di maiale con cipolle e torpedo roll: 1,60 sterline
  • Cheesecake menta e cioccolato: 90 pence

Video da BBC News