La comunità a nord di Belfast ha detto di vivere nella paura. Ha mandato un messaggio incisivo ai paramilitari lealisti, esortandoli a “non vivere alle nostre spalle”

Tigers Bay | North BelfastTroppo spaventati per essere identificati, i residenti hanno parlato attraverso un lavoratore comunitario riguardo ai timori di un probabile assassinio per le tensioni crescenti a Tiger’s Bay.

Hanno chiesto a tutti i padrini lealisti di lasciare quella che una volta era considerata una delle roccaforti più fedeli a UDA.

“La gente non vuole alcuna organizzazione paramilitare, non vogliono sostenitore nessuno” dice Raymond McCord dal gruppo di sostegno HELP – il cui figlio, Raymond Jr., venne assassinato da UVF – ha detto a UTV.

“Un sacco di persone all’interno di questa comunità sono stati etichettati come sostenitori di Andre Shoukri perché non vogliono avere nulla a che fare con l’UDA.

“La gente non vuole Andre Shoukri – non vogliono il brigadiere locale, non vogliono nessuna organizzazione paramilitare nella zona”.

Il brigadiere UDA di un tempo, Andrea Shoukri, fu estromesso dall’organizzazione, insieme al fratello Ihab ora defunto. Attualmente sta scontando una pena detentiva di nove anni dopo essere stato condannato nel novembre 2009 per diversi reati – tra cui ricatto, intimidazione e acquisizione di beni criminali.

Nel fine settimana, un giornale domenicale ha pubblicato un elenco di persone che sostengono i capi paramilitari coinvolti nella criminalità. Ma l’organizzazione HELP contesta tale elenco e dice che quelle persone sono molto lontane dai veri criminali.

“Al momento questo posto è su una polveriera ” ha affermato Paul McIlwaine di HELP.

“Sembra proprio essere solo in attesa di esplodere. Qualcuno sta andando a farsi ammazzare, non c’è dubbio.

“Se questo non è disinnescato, se non è risolto, torneremo ad una situazione in cui hai una faida di lunga data e una serie di azioni e reazioni. E’ quello che sta per accadere ed è ciò che dobbiamo evitare”.

Nel corso degli ultimi anni, molto è stato fatto per cercare di portare nuove opportunità e nuove prospettive di vita a Tiger’s Bay.

Ma i residenti sostengono che una parte dei fondi accantonati per ricostruire e rigenerare la zona viene dirottata da Ulster Defence Association per finanziare la loro criminalità.

In un comunicato, la Community Foundation for Northern Ireland (Fondazione della Comunità dell’Irlanda del Nord) – responsabile ultimo per la concessione dei finanziamenti – ha detto che era “del tutto soddisfatta delle disposizioni finanziarie che riguardano tutti i gruppi impegnati nel progetto From Prison to Peace (Dalla Prigione alla Pace)”.

[flv:/flv_video/ww_tigers_06082010.flv 590 350]