My Brother is not a criminal
Molte canzoni sono state scritte per ricordare Bobby Sands, Francis Hughes, Raymond McCreesh, Patsy O’Hara, Joe McDonnell, Martin Hurson, Kevin Lynch, Kieran Doherty, Thomas McElwee e Michael Devine, i 10 martiri repubblicani lascati morire durante l’Hunger Strike (Sciopero della fame) iniziato nel 1981.
Nella canzone di Andy Craig “You stand accused of murder”, invece, l’autore mette sul banco degli imputati il primo ministro di allora Margaret Thatcher.
L’inizio del ritornello della canzone dice

You stand accused of murder their blood is on your hands
(Tu sei accusata di omicidio, il loro sangue è sulle tue mani)

I prigionieri repubblicani, dopo aver effettuato la Blanket protest (dove rifiutavano le uniformi della prigione per indossare solamente delle coperte) e la No wash/Dirty protest (durante la quale si rifiutavano di uscire dalle celle per lavarsi e imbrattavano le celle stesse con gli escrementi), chiedevano alle autorità il riconoscimento dello status di prigioniero politico e domandavano l’accettazione di Cinque Richieste (Five Demands):

  1. Il diritto di indossare i propri vestiti e non l’uniforme carceraria.
  2. Il diritto di non essere costretti al lavoro carcerario [obbligatorio per i detenuti comuni nelle prigioni britanniche]; i prigionieri erano però disposti a svolgere quelli necessari per il funzionamento e la pulizia del settori della prigione in cui si trovavano. Inoltre, nello stabilire la loro quantità di lavoro, si sarebbe dovuto tenere in considerazione il tempo necessario per lo studio.
  3. Il diritto alla libera associazione con gli altri prigionieri politici durante le ore d’aria.
  4. Il diritto a una visita e a una lettera o un pacco alla settimana, oltre alla possibilità di organizzare autonomamente il proprio spazio educativo e i periodi dell’ora d’aria .
  5. Il diritto alla riduzione della pena, come previsto per i detenuti comuni.

You Stand Accused of Murder (Andy Craig)

The mists of time will honour this, the year of ‘81
When ten brave gallant Irishmen, a hunger-strike begun,
You might as well have shot them like the men of Easter week,
You knew they wouldn’t bend their knee, you knew they wouldn’t break

You stand accused of murder their blood is on your hands,
Of Francis Hughes, Ray McCreesh, Joe McDonnell, Bobby Sands,
Martin Hurson, Kevin Lynch, Thomas McElwee,
Mickey Divine, Patsy O’Hara and Keiron Doherty.

Time will never sanctify the reasons why,
In prison cells, in lonely hells our hunger-strikers died
Show me an English man who’d starve until he died,
But Irishmen have done it with honour and with pride.

You stand accused of murder their blood is on your hands,
Of Francis Hughes, Ray McCreesh, Joe McDonnell, Bobby Sands,
Martin Hurson, Kevin Lynch, Thomas McElwee,
Mickey Divine, Patsy O’Hara and Keiron Doherty.

800 years is far too long the time has come to leave,
You’ve butchered and you’ve plundered, you’ve murdered and deceived,
But we promise we will never give up our human rights
To defend the men of ’81 in their final lonely fight.

You stand accused of murder their blood is on your hands,
Of Francis Hughes, Ray McCreesh, Joe McDonnell, Bobby Sands,
Martin Hurson, Kevin Lynch, Thomas McElwee,
Mickey Divine, Patsy O’Hara and Keiron Doherty.