E’ il caos e la distruzione del 1916 – ma non come l’abbiamo vista finora.

Gli scolari e gli adulti sono abituati alle molte fotografie in bianco e nero dell’Easter Rising (Rivolta di Pasqua) che adornano molti libri.

Ora la storia della Rivolta giunge nel pioneristico formato di un libro a fumetti, divenendo in poco tempo un caso editoriale.

Pieno di tavole rappresentanti il sanguinoso dramma della ribellione, il libro a fumetti, completo di dialoghi, viene acquistato da studenti ed insegnanti.

La graphic novel (in italiano romanzo grafico) di 48 pagine, del dublinese Gerry Hunt, si intitola ‘Blood Upon the Rose: Easter 1916’, come una poesia di uno dei leader della rivolta del 1916, Joseph Mary Plunkett.

Ivan O’Brien, direttore di O’Brien Press, ha detto: “C’è stata una reazione molto positiva da parte di insegnanti e genitori, che ritengono Bool upon the Rose» un’eccellente introduzione a questo importante evento.

“Una graphic novel che si confronta con la storia irlandese è una cosa nuova per noi e siamo assolutamente felici per l’ampia reazione positiva”.

Generazioni

“Durante un recente evento in cui l’autore ha firmato le copie del graphic novel tenutosi presso la libreria Chapters di Dublino, è stato meraviglioso vedere nonni e nipoti fare la coda insieme per avere la firma sulla propria copia – un’indicazione del grande fascino di questo libro”, prosegue O’Brien.

Il libro è stato disegnato da Hunt, 73 anni, che ha lavorato per anni come architetto per Industrial Development Agency (IDA), prima di tornare a disegnare fumetti e vignette politiche, il suo primo amore.

Il suo defunto padre, cui il libro è dedicato, ha avuto un’esperienza di prima mano dell’Easter Rising, essendo stato nel Boland’s Mills con Eamon de Valera.

“Inizialmente volevo realizzare una graphic novel sul 1913 Lockout (Blocco del 1913) ed è stato il mio collega artista BrenB, che ha colorato tutti i disegni di questo libro, a suggerirmi di parlare della Rivolta. O’Brien Press ha gradito l’idea perché guardava nella stessa direzione”.

Il libro copre l’intera storia dell’Easter Rising fino alle esecuzioni finali ed è incentrato sulla storia tragica di Joseph Mary Plunkett e della sua fidanzata Grace Gifford.

Il libro si apre con lo scambio delle promesse di matrimonio nella cella del Kilmainham Gaol (carcere di Kilmainham a Dublino), poco prima di essere fucilato. La storia viene quindi raccontata con flashback.

Romanzi grafici politici come Maus e Persepolis hanno ottenuto un grande successo internazionale. Questa nuova versione della storia del 1916, acquistabile a 13 euro, dovrebbe aggiungersi a questi best seller.

Così tanto è l’interesse sollevato da questo libro che una mostra speciale basata su “Blood upon the Rose” aprirà il 30 marzo di quest’anno, e si terrà al The Pearse Museum, a Rathfarnham.

La mostra si sposterà quindi in differenti località irlandesi.

Scarica una pagina di esempio di questo libro: Pagina 37 – Cathal Brugha è ferito