Governatore dell’Alto Adige contrario all’iniziativa del Coni

BOLZANO – L’inno di Mameli prima delle partite di calcio? ”Non se ne parla nemmeno”.

Lo dice il governatore Svp dell’Alto Adige, Luis Durnwalder, rispondendo al giornale Dolomiten, che gli chiede di prendere posizione su una disposizione del Coni che prevede l’inno prima dell’inizio di tutte le partite di calcio nel weekend in occasione dei 150 anni dell’Unita’ d’Italia.

Durnwalder spiega che la Provincia ha competenza primaria sul settore dello sport, quindi la disposizione del Coni non sara’ applicata.