Gordon BrownIl primo ministro britannico Gordon Brown visiterà Stormont la prossima settimana nel tentativo di aiutare a risolvere lo stallo nato intorno al trasferimento dei poteri da Westminster.

Il vice primo ministro Martin McGuinness dello Sinn Fein vuole proseguire con il trasferimento della responsabilità politica per giustizia e sicurezza.

Comunque, il primo ministro Peter Robinson del DUP non è pronto a sostenere la devolution perché è preoccupato del livello di supporto della comunità unionista, e per riserve su come verrà finanziato.

McGuinness ha accusato il DUP di tornare indietro rispetto ad importanti parti del Good Friday Agreement e dell’Accordo di St Andrews.

Brown ha già avuto alcuni colloqui con Robinson e McGuinness per discutere l’argomento. Alla conferenza del Labour, svoltasi lunedì, ha affermato di voler vedere il trasferimento di poteri terminare in pochi mesi.

Oggi il Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, Shaun Woodward, ha riferito che importanti nuovi investimenti americani dipendono dal proseguimento del trasferimento dei poteri.