La polizia sta investigando su un’esplosione avvenuta nelle vicinanze di una base territoriale dell’esercito (Territorial Army)

North BelfastLa polizia ha riferito che la gente ha raccontato di aver udito un’esplosione nella zona di Ashfield Crescent, poco fuori da Antrim Road, tra l’1:30 e le 2 di giovedì.

L’area è stato cordonata mentre un ordigno sospetto, lanciato contro la caserma, viene esaminato dagli artificieri dell’esercito britannico.

Non ci dovrebbero essere feriti né danneggiamenti.

Gli agenti della scientifica stanno esaminando la zona esterna al perimetro della base.

Secondo il sito del ministero della Difesa, l’unità dei Royal Armoured Corp degli The North Irish Horse è allocata presso il Dunmore Park Camp.

Escalation

Il sito Internet afferma che i soldati del reggimento si addestrano ogni mercoledì nella base.

La consigliera dello Sinn Fein di North Belfast, Tierna Cunningham, afferma che il presunto attacco bomba è “sconsinderato e ha messo in pericolo le famiglie che abitano lì vicino”.

Il parlamentare del DUP, Nigel Dodds, riferisce che North Belfast “ha assistito ad una escalation dell’attività dei terroristi (dissidenti) repubblicani”.

C’è stato un incremento della sicurezza in tutto il Nordirlanda, dopo gli ultimi recenti provocati dai repubblicani, che si oppongono al processo di pace.

Lo scorso venerdì, a East Belfast, la compagna di un agente di polizia è stata ferita dallo scoppio di una bomba lasciata sotto alla sua vettura.

A settembre, la Real IRA aveva ammesso di aver piazzato alcuni ordigni fuori dalle abitazioni dei parenti di un poliziotto, a Derry.