psni_roverDodici persone sono state arrestate dopo i disordini avvenuti nella zona della Queen’s University, a sud di Belfast.

Alle 15 la polizia è stata chiamata in Carmel Street, nella zona conosciuta come ‘Holy Land’, per presunti danneggiamenti ad una vettura.

Gli agenti sono finiti sotto il pesante lancio di bottiglie da parte di giovani, molti dei quali ubriachi.

Le blindatissime Land Rover in dotazione alla Psni sono state utilizzate per chiudere la strada e far arretrare i giovani.

La parlamentare Anna Lo, eletta nella circoscrizione South Belfast, chiede agli studenti di agire responsabilmente perché chiunque dovrebbe divertirsi durante la festa di San Patrizio, ma non a spese degli altri.