Mike Nesbitt (UUP) e Peter Robinson (DUP)
Il primo incontro del Frum Unionista, istituito per affrontare i disagi provocati dalle proteste per la bandiera dell’Unione, si terrà giovedì.

I leader unionisti Peter Robinson, DUP, e Mike Nesbitt, UUP, si sono incontrati lunedì a Stormont.

Nella giornata di martedì hanno rilasciato una dichiarazione comune in cui affermano di voler creare dei gruppi di lavoro per collaborare con l’intera comunità unionista.

“Come indicato quando abbiamo annunciato la creazione del Forum, il suo scopo è quello di cercare di entrare in contatto con l’intera comunità unionista e affrontare tutte le preoccupazioni.

“Cercherà di canalizzare gli sforzi unionisti attraverso la politica. Mentre i partecipanti che presenzieranno all’incontro iniziale saranno in numero limitato, possono essere istituiti dei gruppi di lavoro per fornire maggior penetrazione in tutta la comunità unionista.

“Tutti i partecipanti dovrebbero condividere i valori fondamentali di appoggio al mantenimento dell’Unione tra l’Irlanda del Nord e la Gran Bretagna, l’impegno a seguire esclusivamente strade pacifiche e democratiche, non essere settari, impegnarsi per un futuro condiviso e per una completa operazione di devolution dell’Irlanda del Nord”, spiega il comunicato dei due politici unionisti.