La polizia in Irlanda del Nord sta lanciando una vasta operazione di sicurezza con l’avvicinarsi delle elezioni, per il timore di attacchi repubblicani

PSNI | Polizia | PoliceLa vice comandante della polizia Judith Gillespie ha riferito alla popolazione di aspettarsi più posti di blocco sulle strade e maggiori pattugliameti nei prossimi giorni.

Pochi giorni fa i repubblicani fecero esplodere un’autobomba lasciata all’esterno del quartier generale dell’MI5 a Holywood, a poca distanza da Belfast.

L’esplosione è avvenuta nel giorno dell’insediamento di David Ford a nuovo ministro della Giustizia, il primo politico locale ad ottenere il posto dopo 38 anni.

Venerdì, la Gillespie ha detto che la polizia si deve preparare all’eventualità di un altro attacco in coincidenza con le elezioni.

“Siamo molto coscienti di questa possibilità”, dice la vice comandante.

“Vogliamo assicurarci che tutti possano esercitare il diritto democratico di votare, proteggendo e tutelando la loro sicurezza”.