Colin Duffy, Eirigi

Colin Duffy, Eirigi

Declan McGlinchey, figlio di Dominic “Mad Dog”, è stato fermato dalla Psni a Bellaghy, Derry. Un altro importante membro del movimento repubblicano preso dalla polizia e portato nella famigerata stanza degli interrogatori di Antrim. E’ il nono fermo per gli attacchi di Craigavon e alla Massereene Barracks di Antrim.

Tra gli altri arrestati un 17enne ed un ex consigliere dello Sinn Fein.
Anche Colin Duffy, ex prigioniero dell’Ira, è stato fermato a Lurgan, Contea di Antrim, dove numerosi giovani repubblicani hanno attaccato le auto della polizia con mattoni, pietre e bottiglie molotov.

Colin Duffy appartiene al movimento repubblicano di Eirigi, che non riconosce il governo di Stormont ma non ritiene il momento corretto per ritornare alla lotta armata.

Nel frattempo le indagini sui due attacchi proseguono. La polizia sembra brancolare nel buio, nonostante gli appelli degli shinner e anche dei servizi segreti MI5 alla cooperazione.
Gli arresti di repubblicani sembrano indicare una mancanza di linea operativa precisa, con il semplice fermo di persone molto conosciute nel movimento repubblicano contrario al governo nordirlandese e al dominio britannico in Irlanda.