Matt Baggott, PSNI Chief ConstableL’Assemblea ieri ha ascoltato come sono state ritirate le armi per la protezione personale agli ex membri delle forze di sicurezza, nonostante l’aumento della minaccia repubblicana.

I parlamentati hanno dibattuto una mozione dell’Ulster Unionist, che chiede al comandante della polizia Matt Baggott di “rivedere urgentemente” la politica della PSNI sulle armi.

Ma la mozione, scritta da Basil McCrea e Tom Elliott, è stata criticata dallo Sinn Fein, il quale ha sollevato la preoccupazione sull’uso improprio delle armi.

Nel frattempo il numero due del DUP, Nigel Dodds, ha detto che il suo partito, il quale cerca di usare la questione come moneta di scambio sul trasferimento dei poteri di polizia e giustizia, sta aspettando una risposta alla lettera inviata al comandante della polizia.

“Dopo una vasta serie di incontri tra la dirigenza del DUP ed il nuovo comandante della polizia, gli ho scritto per illustrare le preoccupazioni del DUP su questo ed altri problemi e sto aspettando la risposta.

“Continueremo a far pressione sulla polizia e sul Northern Ireland Office.

“Un poliziotto e due soldati hanno già perso le proprie vite per mano dei terroristi repubblicani. Fateci sperare che non servano ulteriori morti prima che la polizia ed il Northern Ireland Office mettano a posto la questione”.