Il Chief Constable nordirlandese prende carta e penna e scrive a riguardo dell’Historical Enquiries Team (HET)

Matt Baggott | Chief Constable | Comandante della Polizia | PSNIScrivo per chiarire alcune questioni riguardanti l’Historical Enquiries Team (HET) ed il loro critico lavoro di indagare il passato e di sostenere le famiglie. Sono conscio che, come evidente da alcuni rapporti successivi, le famiglie possono avere l’impressione che HET venga immediatamente “eliminato” p che una decisione arbitraria sia stata presa per mettere fine alle indagini. Ciò non è vero e porta ansia inutile. Allo stesso tempo, si tratta di una materia molto difficile e non ho reso abbastanza chiare le mie intenzioni, quindi chiedo scusa a tutte le famiglie coinvolte.

HET venne istituito originariamente per durare 5 anni e doveva essere sciolto nel marzo 2011. Ciò avrebbe lasciato irrisolti molti casi e così, dopo un’analisi completa fornita dallo stesso HET, ho saputo che necessitava di altro tempo per completare il proprio lavoro. Ritengo abbiano bisogno di altri 3 anni per eseguire le indagini necessarie a tutte le famiglie coinvolte. Sebbene tre anni possa apparire realistico, voglio chiarire che il periodo di tempo concesso potrà essere esteso ancora se necessario. Inoltre, per lasciar libero HET di condurre quelle indagini e incontrare le attese insoddisfatte delle famiglie, ho spostato un’intera squadra investigativa della PSNI, spendendo letteralmente molti milioni di sterline, per affrontare i casi più complessi.

Non di meno, ho il compito di riconoscere che il finanziamento per il futuro sarà una sfida. Ho gli obblighi dei diritti umani di proteggere le persone dal divenire vittime, e di affrontare questioni difficili come il controllo dei reati, lo spaccio di droga, il traffico di bambini, solo per citarne alcuni. I soldi spesi per affrontare il passato non possono essere spesi due volte, e devo bilanciare i bisogni di oggi e di domani portando risoluzioni alle famiglie che hanno sofferto nel passato. Confido che il mio approccio sia realmente attento e pragmatico.

In assenza di consenso sul passato, l’HET sta perseguendo i suoi obblighi con vera integrità e compassione. Incoraggio tutte le famiglie delle vittime ad avere fiducia nella loro motivazione e professionalità.

Sinceramente vostro,
Matt Baggott
Chief Constable