Massereene BarracksUn uomo affermato in collegamento con la morte di due soldati è stato rilasciato.

Il trentasettenne è stato interrogato anche per il tentato omicidio di cinque persone nella sparatoria avvenuta all’esterno di Massereene Barracks ad Antrim, a marzo scorso.

Un rapporto è stato consegnato al Public Prosecution Service.

L’arresto dell’uomo è avvenuto ieri a Bellaghy, realizzato dagli investigatori che indagano sulla morte dei genieri Patrick Azimkar e Mark Quinsey.