Dolours and Marian Price
Abbiamo ricevuto notizie che la richiesta di Marian per il rilascio compassionevole chiesto dopo la tragica morte della sorella Dolours è stata rifiutata, nonostante le sia stato garantito il rilascio.

Visti gli attuali problemi di salute di Marian è ridicolo pensare che possa provocare problemi di sicurezza o di fuga. Sentiamo che questa decisione non sia altro che la prosecuzione di una viziosa e vendicativa campagna orchestrata dal Prison Service, dal Ministero della Giustizia e dal Segretario di Stato in combutta con l’MI5 per cercare di distruggere Marian sia psicologicamente che fisicamente.

Chiediamo a chiunque di condannare apertamente questa eclatante infrazione dei fondamentali diritti umani di Marian.