Polizia | Police | PSNIUn uomo di 45 anni è stato duramente pestato da un gruppo di uomini a volto coperto penetrati nella sua abitazione di Coleraine. Al termine del pestaggio, i lealisti gli hanno sparato ad una gamba.

I quattro lealisti, tra cui due persone armate, sono entrati con la forza nell’abitazione di Kingsbury Gardens intorno alle 22:45 di giovedì sera.

In casa, oltre alla vittima, ci sarebbero stati anche un bambino di 11 anni e un giovane di 19. Dopo aver assalito il quarantacinquenne, gli hanno ripetutamente sparato ad una gamba.

Le sue ferite non ne mettono a repentaglio la vita.

John Dallat, parlamentare SDLP della zona, ha descritto l’attacco come un “atto di teppismo”.

“Questè l’opera di paramilitari lealisti che cercano continuamente di affermare la propria autorità sulla vita di persone innocenti”, ha detto. “A loro non importa se quella persona perde un arto.

“Sono solo un flagello per la società a Coleraine. Ci sono zone in cui i paramilitari, nella loro nostalgia del passato, credono ancora di essere in controllo. Questo deve finire”.