Il famigerato killer lealista Torrens Knight è stato nuovamente arrestato a Coleraine e rimandato in carcere, rivela Utv

Torrens KnightKnight, dietro a 12 omicidi a Greysteel e Castlerock nel 1993, era stato trovato colpevole di aggressione contro due sorelle a Coleraine.

In seguito a questo fermo, il Segretario di Stato, Shaun Woodward, ha sospeso la sua licenza di rilascio anticipato nella serata di martedì.

Il killer lealista venne rilasciato nel 2000 in base all’Accordo del Venerdì Santo.

“Non esiterò a sospendere la licenzia di qualsiasi prigioniero rilasciato in base allo schema di rilascio anticipato voluto dal Sentences Act, introdotto in seguito alla firma dell’Accordo del Venerdì Santo, se, tramite le loro azioni, si dimostrano di essere divenuti un pericolo per la popolazione”, ha detto questa sera Woodward.

“La mia priorità è la sicurezza pubblica e l’interesse della comunità nel suo insieme. Non posso lasciare libero alcun individuo intento ad abusare dell’opportunità concessa di beneficiare del rilascio anticipato”, ha aggiunto.

Torrens Knight, 40 anni, era stato arrestato poco prima delle 19 e riportato nel carcere di Maghaberry.

Era stato condannato per 12 omicidi durante i Troubles, comprese le otto persone uccise nel massacro di Greysteel.

Era un membro della banda dell’Ulster Freedom Fighters che penetrò all’interno del bar Rising Sun, situato nella cittadina della Contea di Derry, la sera di Halloween 1993 ed aprì il fuoco.

Dopo il suo fermo per i due reati di aggressione e per comportamento contrario all’ordine pubblico di giovedì scorso, il parlamentare nazionalista dello SDLP, John Dallat, aveva chiesto la rescissione immediata della sua licenza di rilascio anticipato.

Knight, dice il suo avvocato, sta preparando l’appello contro il fermo.