PSNI | Polizia | Police

Attacco in stile paramilitare contro tre uomini nella zona di West Belfast

Il ferimento è avvenuto nella zona di Glenveagh Drive.

Gli uomini, di 18, 24 e 25 anni, sono stati colpiti due volte alle gambe ciascuno intorno alle 22:30.

Sono stati trasportati in ospedale per le cure mediche. Non sarebbero in pericolo di vita.

La polizia chiede informazioni sull’attacco. Un portavoce ha aggiunto: “Il motivo per i ferimenti deve ancora essere stabilito in questa fase delle indagini”.

Il consigliere dello SDLP, Tim Attwood, ha descritto la gambizzazione dei tre uomini come un incidente molto grave.

Ha affermato: “Nessuno dà a questi delinquenti il diritto di ergersi a giudice, giuria e boia all’interno delle nostre comunità.

“Abbiamo un servizio di polizia, lasciamo fare il loro lavoro alla PSNI e permettiamo al processo e alla giustizia di prevalere”.

Paul Maskey, parlamentare di Westminster per lo Sinn Féin, ha chiesto ai responsabili di lasciare in pace gli abitanti della zona.

Il rappresentante di West Belfast afferma: “È ben documentato che le bande responsabili di questo genere di attacchi sono pesantemente coinvolte nelle criminalità.

“Non possono offrire alla comunità altro che miseria ma la gente può osservare la loro ipocrisia mentre affermano di star aiutando la comunità.

“Queste bande non fermeranno questa comunità da andare avanti e prima comprendono il messaggio che non sono benvenuti, meglio sarà”.