Alcuni membri della Young Conway Volunteers, la banda musicale accusata di aver suonato brani settari fuori da una chiesa cattolica di Belfast il 12 luglio, sono stati arrestati dalla polizia

Young Conway VolunteersLa PSNI ha fermato 11 persone, tra i 15 ed i 42 anni, per la condotta provocatoria tenuta all’esterno della chiesa di St. Patrick in Donegall Street il 12 luglio di quest’anno.

Altri tre uomini sono stati interrogati dalla polizia, dopo essersi presentati spontaneamente.

Gli uomini hanno anche dovuto rispondere alle domande relative all’infrazione della decisione della Commissione Parate avvenuta durante un’altra parata il 25 agosto, sempre in Donegall Street.

Tutti i 14 membri dell’YCV sono stati rilasciati, mentre i fascicoli sono stati trasferiti al Public Prosecution Service.

L’inchiesta era stata avviata dopo che la banda di Shankill era stata ripresa mentre marciava in circolo e, presumibilmente, suonava musica settaria fuori dalla chiesa.

La banda si difese dicendo di aver suonato una canzone dei Beach Boys.

La polizia riferisce che gli arresti sono avvenuti negli scorsi giorni a North Belfast.

L’incidente aveva costretto la Commissione Parate ad imporre restrizioni ad un’altra parata che sarebbe dovuta tenersi nella stessa zona a fine agosto.

La decisione della Commissione venne disattesa e questo è divenuto materia di interrogatorio per i membri della Young Conway Volunteers.