Euskadi Ta AskatasunaAncora su Gara, ancora l’Eta ‘m’ (militarra) alla fine del quattordicesimo mese di cessate il fuoco con la sola interruzione della bomba nell’aereoporto di Madrid.
Con un messaggio pubblicato sul quotidiano basco Gara, Euskadi Ta Askatasuna ha annunciato il ritorno al fuoco dopo una settimana di rincorse smentite. Prima le voci e le minacce dal Comando Donosti, poi l’acqua sul fuoco di Arnaldo Otegi, leader di Batasuna, vetrina politica della formazione, che però non sono bastate.
Cinque giorni i fa i due video girati ai piedi dei Pirenei, poi l’annuncio. Eta tornerà presto al fuoco, dicono. E quando lo farà sarà un’operazione molto evidente e farà molto male al governo centrale di Madrid, hanno minacciato
L’Eta condanna il premier spagnolo Jose Luis Zapatero per aver risposto alla cessate il fuoco con le torture nelle carceri spagnole, nessun progresso sulle negoziazioni e nuove numerose detenzioni.