ETA | Euskadi Ta Askatasuna(AGI) Madrid – Una corte spagnola ha condannato a 81 anni di carcere un ex membro del gruppo separatista basco Eta, Felix Alberto Lopez detto “Mobutu”, per aver ucciso tre poliziotti nel 1980 durante una gara ciclistica nei Paesi Baschi.

Altri due membri dell’organizzazione terroristica erano già stati condannati per gli stessi fatti.

Mobutu, che si trovava già in carcere in Francia con l’accusa di terrorismo, era stato temporaneamente rilasciato per affrontare il processo in Spagna.

L’Eta ha causato 829 morti in quattro decenni per l’indipendenza dei Paesi Baschi.

Nell’ottobre del 2011, l’organizzazione ha annunciato la fine della lotta armata.