Un gruppo contro le droghe ha incontrato l’Independent Monitoring Commission (IMC), dopo che nell’ultimo rapporto era stato indicato come “vigilantes”

IMC Report 22IMC affermò che il Concerned Families Against Drugs (CFAD), con base ad Ardoyne in North Belfast, era coinvolta in episodi di violenza, tra cui l’utilizzo di pipe-bomb.

Il CFAD respinse le accuse come “scurrili”, affermando che si tratta solo di un “gruppo attivista”.

L’incontro ha avuto luogo presso gli uffici dell’IMC a Belfast martedì 8 dicembre.

Il portavoce del Concerned Families Against Drugs, Martin Og Meehan, ha riferito che il gruppo era molto arrabbiato per non essere stato ascoltato dall’IMC prima di essere incluso nel rapporto.

Gli avvocati del gruppo avevano contattato l’Independent Monitoring Commission subito dopo la pubblicazione e di essere stati invitati ad un incontro.

“L’incontro in sé è stato cortese, nonostante le ‘accuse’ rivolteci dall’IMC”, ha affermato Meehan.

“Siamo stati lieti di poter avanzare il nostro caso davanti ai commissari e togliere loro qualsiasi dubbio sul crescente flagello di droghe e del crimine collegato nella nostra comunità”.

Calunniare

Meehan ha anche accusato lo Sinn Fein di essere coinvolto in una campagna di calunnie contro il suo gruppo.

Sul suo sito Internet, il Concerned Families Against Drugs ha detto che il gruppo è fatto “da genitori, residenti e attivisti locali desiderosi di affrontare il flagello delle droghe e di costruire una comunità più sicura.

“Il nostro obiettivo è combattere gli spacciatori, attraverso un’efficace campagna anti-droga e innalzando il livello di conoscenza del pericolo delle droghe”.

L’IMC, responsabile del controllo delle attività paramilitari, ha rilasciato il suo rapporto numero 22 ad inizio novembre.

Nella sezione sui repubblicani (definiti “dissidenti”), la commissione ha scritto: “Abbiamo notato un fattore dietro alla crescita degli attacchi in alcune aree nazionalista, dovute alla crescita di organizzazione di vigilantes che desiderano ‘eliminare’ (loro termine) i comportamenti anti-sociali.

“Due di questi sono: Concerned Families Against Drugs a Belfast e Republican Action Against Drugs a Derry.

“Riteniamo entrambi questi gruppi responsabili di attacchi, avvenuti anche utilizzando pipe-bomb”.