L’incendio che ha distrutto l’Orange Hall nella Contea di Fermanagh è doloso, secondo quanto confermato dalla polizia

Inver Orange Hall @ RosleaL’incendio della Inver Orange Hall a Roslea è scoppiato alle prime ore di venerdì mattina.

L’allarme è stato lanciato verso le 6 da una donna che abita vicino all’edificio.

Le fiamme si sarebbero propagate da una costruzione contenente un serbatoio di gasolio. Hanno quindi raggiunto il tetto e l’edificio è stato inghiottito.

La Hall era già stata attaccata lo scorso ottobre. La porta di una cucina era stata danneggiata e sarebbe stata sostituita venerdì.

La gente del posto si dice determinata a ricostruire la Hall dopo l’ultimo attacco.

Il Soprintendente della PSNI Simon Walls parla di un attacco contro tutti coloro che, nella zona, hanno usato la Hall.

“Chiediamo prevalgano le menti lucide in questo momento e che non ci sia alcuna escalation o azione di vendtta”, ha affermato.

“Le rappresaglie non sono la via da seguire. Sono solo un innalzamento delle tensioni tra le comunità, così come privare la popolazione locale di servizi.”

Harold Andrews, Ulster Unionist Party, ha detto che la Hall mancherà alla gente. “Sarà una grave perdita per la comunità protestante,” ha detto.

“E’ stata utilizzata da molte persone protestanti nella zona. C’è un gruppo di signore di grande successo con 24 o 25 iscritte; anche la loggia dell’Orange Order, la banda locale e qualche altre organizzazione”.

Video da Utv