Alasdair McDonnell, SDLP, ha respinto duramente le affermazioni secondo cui la decisione di Maskey di ritirarsi dalla competizione elettorale lo ha aiutato a mantenere il seggio

Alasdair McDonnell - Alex MaskeyLo Sinn Fein aveva annunciato ad aprile l’intenzione di ritirare il proprio candidato nel tentativo di “massimizzare la presenza nazionalista” a South Belfast.

Il presidente del partito Gerry Adams ha etichettato la mossa come “una forte iniziativa dello Sinn Fein”.

In uno scontro avvenuto negli studi di Utv i due uomini politici hanno avuto differenti punti di vista su come McDonnell abbia ottenuto il seggio.

“Alex non ha detto alla gente di votare per me o di sostenermi in qualche modo. Si è ritirato ma non ha fatto raccomandazioni di alcun tipo”, ha affermato McDonnell.

Comunque Maskey ha detto di aver convinto gli elettori dello Sinn Fein a sostenere il rivale.

“Alasdair dovrebbe essere un po’ più grato non verso di me ma verso chi tradizionalmente vota per lo Sinn Fein e ha dato il suo voto ad Alasdair in questa occasione.

“Ho ritirato la mia candidatura e provocato molto dolore neglio elettori dello Sinn Fein”.

McDonnell ha ottenuto 4.026 voti mentre Jimmy Spratt del DUP è giunto secondo con soli 8.100 voti.