Niall Ó Donnghaile | © Presseye

Un biglietto di condoglianze contenente un proiettile è stato lasciato presso una casa di Short Strand, East Belfast, secondo quanto riferito dal consigliere dello Sinn Féin Niall Ó Donnghaile

Un biglietto di condoglianze con un proiettile e una richiesta di pagamento di un eccezionale debito sono stati lasciati presso l’abitazione di un’anziana donna. La minaccia di morte è stata scoperta da un nipote che si era recato in visita presso la donna.

Il consigliere dello Sinn Féin Niall Ó Donnghaile, che ha visitato la famiglia giovedì sera, ha condannato i responsabili.

“Questo è un chiaro caso di scambio di persona” ha affermato l’ex sindaco di Belfast.

“La famiglia è rispettabile e rispettata nell’area di Short Strand e il fatto che il biglietto fosse diretto al «figlio» quando invece hanno solo figlie, indica un chiaro scambio di persona e un totale disinteresse per il benessere di questa famiglia.

“I responsabili sono entrati in quest’area per portare terrore i intimidazione. Questa comunità respinge completamente chi è coinvolto nello spaccio di droga e nella criminalità e sostiene la famiglia oggetto di questa esperienza.

“La PSNI deve assicurare lo svolgimento di un’indagine e chiunque sia coinvolto in queste minacce di morte deve essere portato in tribunale al più presto”.