Kevin Grint colpito da molotov

Gravi le ustioni di un bambino di 11 anni colpito da una molotov nella giornata di giovedì

La t-shirt di Kevin Grint sì è incendiata e il bambino ha subito ustioni di secondo grado alla schiena e al fianco. L’incidente è avvenuto alle 16:45 in un parco giochi di Creggan. Il giovane è stato trasportato al Royal Victoria Hospital di Belfast.

Kevin Campbell, Sinn Féin, ha parlato con la madre del ragazzo. Si è dichiarato scioccato dall’accaduto.

“Avremmo potuto avere una vittima”, ha affermato. “Sua madre è sconvolta e non riesce a capire perché qualcuno dovrebbe andare in un parco giochi con una bottiglia molotov. Questo è un episodio assolutamente folle. ”

I resti della bottiglia sono stati portati via per accurati esami di medicina legale.

La polizia ritiene che siano coinvolti due ragazzini di 12 o 13 anni. Hanno fatto appello direttamente a loro o a chiunque possa identificarli.

Per il consigliere SDLP Jim Clifford ls comunità è sotto shock.

“Una molotov è pericolosa come una pistola e questo incidente avrebbe potuto anche portare ad una fatalità.

“Auguro a questo ragazzo una pronta guarigione e inviterei chiunque abbia informazioni su questo grave attentato a trasmetterla immediatamente alla polizia”.

Video da Utv