Il presidente dell’Ulster Unionist Party ha confermato che Sir Reg Empey si dimetterà dalla guida del partito

Sir Reg EmpeyDavid Campbell ha detto di aver ricevuto la “comunicazione formale” da Reg Empey e che un incontro per l’elezione del nuovo leader si avrà il prossimo 22 settembre.

Sir Reg ha affermato di voler dimettersi in anticipo a causa del deludente risultato nelle elezioni generali per Westminster. Resterà alla guida del partito fino alla scelta di un nuovo leader.

Le candidature per la scelta della nuova guida dovranno essere fatte entro il 31 agosto.

Campbell afferma che il periodo trascorso con Empey alla guida ha visto “la riforma e la modernizzazione” del partito.

“Come capo negoziatore durante gli All-Party Talks ha negoziato la soluzione che ha portato alla pace e al governo stabile che abbiamo oggi”, ha affermato.

“Come ministro del DETI (Department of Enterprise, Trade and Investiment) prima e del DEL (Department for Employment and Learning) poi ha protetto e promosso la nostra economia sia nella regione che all’estero, ed è sempre stato un partner costruttivo nell’Esecutivo nordirlandese“.