Valerio Fioravanti e Francesca Mambro finalmente rivelano tutto.
I retroscena del 2 agosto (la strage di Bologna).
Gli sciacalli, i “mandanti”, i misteri, la vigliaccheria della stampa.
E trenta tonnellate di plastico.

Si ringrazia Cristiano Lovatelli Ravarino per la gentile concessione del filmato.