Preoccupazioni per la minaccia portata avanti dai paramilitari lealisti contro i rappresentanti eletti a Derry dopo che un proiettile è stato inviato per posta al membro di un consiglio circoscrizionale.

La polizia ha contattato un consigliere indipendente che siede nel consiglio di Causeway Coast e Glens perché è stato intercettato un proiettile spedito attraverso il servizio postale.

Il proiettile, scoperto in un ufficio di smistamento di Royal Mail, era indirizzato al consigliere Padraig McShane.

Nel 2014 la sua abitazione di Ballycastle era stata presa di mira in un attacco incendiario la cui responsabilità è ricaduta sull’Ulster Defence Association (UDA).

Gary Donnelly, consigliere indipendente di Derry, ha sollevato preoccupazione per la sicurezza dei rappresentanti eletti.

Parlando alla riunione del Comitato di Audit, Assicurazione e Rischio del Consiglio Distrettuale di Derry City e Strabane, Donnelly ha parlato di “sviluppo preoccupante”.

“I consiglieri locali sono diventati un obiettivo per i lealisti?” ha chiesto il repubblicano.

“I consiglieri presenti dovrebbero essere allarmati da questo sinistro sviluppo”.

Donnelly ha quindi chiesto il consiglio di tenere conto dell’incidente in termini di sicurezza personale dei membri.

Rispondendo alle domande, la responsabile Denise McDonnell ha detto che una simile questione “non è di responsabilità” del comitato.