32 County Sovereignty Movement

I repubblicani corrono il rischio di diventare “irrilevanti” se non sfideranno ciò che descrivono come la politica di “normalizzazione” dei partiti

L’avvertimento giunge in un articolo pubblicato su una newsletter associata al 32 County Sovereignty Movement, chiamando i repubblicani a protestare agli incontri dei District Policing Partnership e agli altri eventi in cui è presenta la PSNI.

Nell’articolo, il portavoce del 32CSM fa capire che se la politica di “normalizzazione” non viene contrastata, il repubblicanesimo diventerà irrilevante per una generazione.

Nel frattempo, i repubblicani non effettueranno più le proteste settimanali nel centro di Derry, dopo la soluzione della disputa carceraria nella prigione di Maghaberry.

32CSM | Support the POWsI picchetti, organizzati dal 32 County Sovereignty Movement (32CSM) e dall’Irish Republican Prisoners Welfare Association (IRPWA), si tenevano tutti i sabati pomeriggio in Shipquay Street in solidarietà con i prigionieri repubblicani che affrontavano una dirty protest nella prigione di Maghaberry.

Le proteste precedentemente si tenevano su base mensile presso il Free Derry Corner ma erano state spostate nel centro città ed eseguite settimanalmente quando le tensioni nella prigione sono aumentate.

Avrebbero dovuto tenere la protesta nel centro città anche durante la presenza di migliaia di Apprentice Boys e dei loro sostenitori durante la parata per il Relief of Derry (Liberazione di Derry), ma era stata ritirata perché la disputa di Maghaberry era stata risolta.

Il 32CSM adesso ha annunciato che la protesta a favore dei prigionieri repubblicani ricomincierà questo fine settimana presso il Free Derry Corner.

La protesta di sabato comincerà alle 14.