Un uomo di Derry è stato condannato per aver inviato un messaggio minaccioso contro un parlamentare del DUP su Facebook. Cinque mesi di carcere, con pena sospesa, e 500 sterline di multa

Gregory Campbell, DUPDarryl O’Donnell, 31 anni di professione chef, aveva scritto su Facebook che il parlamentare del DUP Gregory Campbell “dovrebbe prendere un proiettile in testa”.

Il commento era stato scritto dopo la dichiarazione di Campbell riguardante il Rapporto Saville sulla Bloody Sunday dello scorso giugno.

Il giudice ha stabilito che i commenti di O’Donnell erano minacciosi e offensivi e non dovevano essere messi su Facebook.

Per il giudice il parlamentare poteva esprimere la sua posizione anche se la gente era d’accordo oppure non con quanto affermato.

La condanna a cinque mesi di carcere comminata a O’Donnell è stata sospesa per 3 anni.

Il giudice ha affermato che quando l’imputato aveva aperto la bocca “non sembrava aver collegato il cervello” e, grazie al nuovo lavoro, non è stato mandato in prigione.

Campbell afferma che, mentre è sbagliato fare commenti minacciosi contro qualcuno usanto di strumenti comunicativi tradizionali, è ugualmente sbagliato farlo attraverso i nuovi media.