PSNI | Police | Polizia

Due proiettili sono stati sparati martedì mattina contro un mezzo PSNI. La polizia descrive l’attacco come “totalmente incosciente”

Due proiettili hanno colpito una Land Rover della PSNI mentre percorreva la zona di Westland Street, vicino al Bogside Inn, nelle prime ore di martedì mattina.

Un finestrino della vettura è stato danneggiato ma nessuno è rimasto ferito.

La polizia dice che ancora non si conosce il tipo di arma da fuoco utilizzata e una delle linee di inchieste punta il dito contro i gruppi armati repubblicani.

Un portavoce della polizia ha aggiunto: “La natura del danno al finestrino della Land Rover sarà stabilito solamente dopo un dettagliato esame balistico”.

Il Soprintendente Garry Eaton, ha detto: “Siamo fortunati perché non parliamo di morti o feriti oggi. I membri dell’equipaggio sono rimasti illesi grazie agli equipaggiamenti del veicolo, tuttavia se i colpi non fossero andati a segno, potevano colpire qualcuno che passava di lì.

“Gli agenti stavano eseguendo il normale pattugliamento per mantenere la zona sicura.

“Chi ha organizzato ed eseguito l’attacco è totalmente incosciente e ha mostrato noncuranza per le vite dei residenti. Nonostante questo incidente restiamo impegnati a fornire alla gente di Derry la gestione dell’ordine pubblico che si attendono da noi”.

Raymond McCartney, parlamentare dello Sinn Féin, ha condannato l’incidente.

“Questo attacco con armi da fuoco in una zona densamente abitata come il Bogside è assolutamente incosciente. Westland Street è sempre molto movimentata e questo attacco ha messo a rischio le vite di molte persone.

“Per fortuna nessuno è rimasto ferito nell’attacco ma sarebbe potuta accadere una tragedia.

“I responsabili di questo attacco non hanno nulla da offrire alla società e non rappresentano la popolazione di Derry. Devono desistere immediatamente da queste futili azioni”.

La Federazione della Polizia ha descritto l’attacco come “un atto di premeditata follia”.

Il presidente della Federazione, Terry Spence, ha detto: “Il veicolo della polizia è stato colpito due volte nell’attacco di Westland Road. Gli agenti erano protetti dal vetro antiproiettile che è stato infranto nell’incidente.

“I perpetratori hanno compiuto un atto di premeditata follia ed erano pronti a provocare gravi danni. È stato futile, incosciente e senza scopo.

“Questi maniaci devono essere arrestati per prevenire che compiano altri attacchi contro la polizia. Appartengono ad un’epoca passata e non hanno posto nella società attuale”.

Anne Connolly, presidente del Policing Board, ha aggiunto: “I nostri agenti di polizia sono stati fortunati ad essere scampati alle ferite in questo vigliacco attacco.

“Mi unisco agli altri nel chiedere di passare le informazioni alla polizia e accolgo positivamente la condanna di questo incidente da parte dei politici e dei rappresentanti comunitari della zona”.