Kieran McManusIl gruppo repubblicano Continuity IRA ha negato di essere responsabile per l’omicidio di Kieran McManus.

Il ventiseienne fattorino era stato colpito a morte fuori da Dominos Pizza in Kennedy Way alla fine di marzo.

Subito dopo l’omicidio, la CIRA aveva spiegato di aver sparato a McManus perché “terrorizzava la comunità con accette, coltelli e spade”. All’epoca dei fatti riportammo che l’annuncio era stato bollato come spazzatura nei circoli repubblicani perché i responsabili non sarebbero membri della CIRA ma avrebbero legami stretti con un prominente repubblicano appartenente ad un’organizzazione di Belfast che utilizza lo stesso nome.

Il gruppo di Belfast che dichiara di essere la CIRA è un gruppo scissionista che si è separato dalla fazione principale negli ultimi anni, causa le voci di coinvolgimento in attività criminali. La divisione è iniziata a Limerick e, di conseguenza, spesso vengono chiamati la “fazione di Limerick”. Anche il gruppo di Belfast si è diviso, quindi non ci sarebbe alcuna unità della CIRA operativa in città.

Una nuova dichiarazione dell’Irish Republican Publicity Bureau conferma la nostra storia, bollando come “fasulla” la presunta CIRA.

“Nella sua recente dichiarazione di Pasqua, la leadership del movimento repubblicano ha avvertito dell’esistenza di un piccolo gruppo scissionista con base a Limerick, che per tre anni ha rubato il ​​nome del movimento repubblicano e della Continuity IRA”, recita il comunicato.

“Due eventi da Pasqua fanno il punto. Una settimana dopo la morte di un uomo a Kennedy Way, Belfast, una rivendicazione fasulla è stata rilasciata, in cui veniva affermato che la responsabilità era della Continuity IRA. Le smentite pubblicate sono state ignorate, realizzando così l’intenzione del gruppo scissionista”.

L’Andersonstown News ha riportato che un gruppo di criminali rinnegati, alcuni dei quali espulsi dall’INLA per attività criminali, sono dietro all’omicidio di Kieran McManus..

Spaventati dalla prospettiva di un attacco vendicativo, gli assassini hanno chiesto al gruppo scissionista della CIRA di rilasciare un messaggio.

“C’è una stretta connessione tra un membro del gruppo che afferma di essere la CIRA qui e un membro della banda coinvolta nell’omicidio di Kieran McManus”, aveva detto la nostra fonte all’epoca. “Praticamente la CIRA, che è stata fuori dai radar a Belfast per molto tempo, è uscita dal pensionamento per affittare i propri uffici per questo omicidio.

“Questo sviluppo è solo per confondere le acque. Serve a deviare l’attenzione sulle persone realmente coinvolte nell’uccisione o per inviare il messaggio a chiunque pensi di attuare una ritorsione: «Adesso te la devi vedere con la CIRA»”.