Un ragazzo di 15 anni apparirà in tribunale per rispondere di accuse collegate alle intimidazioni razziste a South Belfast

Tribunale - CourtIl giovane è accusato di aver attaccato una casa a Belgravia Avenue.

Oltre 100 famiglie rumene sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni in seguito a continui attacchi avvenuti nell’area.

Molti di loro si sono rifugiati in una chiesa vicino fino a quando sono stati messi in grado di fare ritorno a casa.

Tra di loro anche bambini piccoli e madri che sono sfuggite ad abusi a sfondo razziale.

Un raduno tenuto nella comunità di Lisburn Road prima dell’aumento delle violenze del mese scorso è stato attaccato da giovani della zona.

Il ragazzo comparirà presso la Belfast Magistrates’ Court ed è anche accusato di coinvolgimento in questo incidente.