Un portavoce del primo ministro ha rivelato che Iris Robinson sta ricevendo “un trattamento psichiatrico acuto” dal Belfast Health and Social Care Trust

L’informazione è stata comunicata tra le voci che circondano la sua salute e la sua sorte.

Secondo fonti del DUP Iris Robinson dovrebbe lasciare i posti a Westminster, Stormont e nel Castlereagh Borough Council nei prossimi giorni.

La signora Robinson aveva comunicato nel periodo natalizio di abbandonare la politica per una grave depressione.

Ma la famiglia Robinson è precipitata nella crisi dopo la scoperta che Iris Robinson ottenne 50.000 sterline da due ricchi imprenditori per aiutare il suo giovane amante, il diciannovenne Kirn McCambley.

Autorità

Domenica, la pressione sul primo ministro si è intensificata, quando il suo predecessore David Trimble e un ministro della chiesa presbiteriana hanno suggerito l’opportunità di dimettersi in seguito all’esposizione della relazione di sua moglie con un ragazzo e della consegna di denaro per aprire un locale sul fiume Lagan.

Il reverendo David McIlveen, della Free Presbyterian Church e confidente dell’ex leader del DUP Ian Paisley, ha affermato che Robinson dovrebbe pensare a farsi da parte temporaneamente. In seguito McIlveen ha chiarito di non parlare per conto di Paisley.

Nel frattempo, Trimble dice che il leader del DUP ha “perso la sua autorità” nel partito e nel sistema.

Ha affermato: “Stare come leader in un partito, dove il partito stesso ha sommariamente buttato fuori sua moglie senza averle dato un processo equo o una buona via d’uscita, vuol dire essere un politico senza autorità persino nella sua stessa organizzazione”.

Trimble si aspetta che Peter Robinson lasci il posto nei prossimi giorni.

Ma il ministro delle finanze del DUP, Sammy Wilson, insiste nel dire che Robinson ha ancora pieno sostegno.

“Per quanto sono a conoscenza ha tutto il sostegno, le storie riguardanti Iris non lo mettono in discussione”, ha affermato mentre si recava in chiesa a North Belfast, dov’era presente anche lo stesso Robinson.

Venerdì Robinson aveva chiesto a degli avvocati indipendenti di indagare sul suo comportamento.

Oggi dovrebbe tenere a Stormont un fondamentale incontro con la sua squadra parlamentare.

Il Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord Shaun Woodward rifiuta di speculare sul futuro di Robinson, ma continua ad affermare che il processo di devolution “è più grande di un singolo uomo”.

Ha avvisato che le dimissioni del primo ministro potrebbero portare ad elezioni anticipate.

“E’ responsabilità di ognuno nell’Assemblea di comprendere che le conseguenze dello slittamento del processo politico avrebbero impatto sul progetto complessivo”.

Nel frattempo il presidente dello Sinn Fein Gerry Adams dice che stanno cercando di concentrarsi sul proseguimento del lavoro delle istituzioni politiche.

“Il fallimento del DUP di perseguire i propri impegni politici ed il lavoro delle istituzioni, come concordato, sulla base di uguaglianza e collaborazione, ha portato ad un considerevole calo della fiducia della popolazioni nelle istituzioni”, ha affermato.

“Ciò non riguarda gli affari privati della famiglia Robinson. Lo Sinn Fein rispetta il loro diritto alla privacy.

“Riguarda l’implementazione di importanti accordi politici che sono indispensabili per il buon governo e la fiducia della gente”.