Jackie McDonald, leader Uda
L’uomo più importante dell’Ulster Defence Association (UDA) di South Belfast, Jackie McDonald, è stato respinto dal centro sportivo dove le famiglie romene sono accudite dopo gli attacchi di matrice razzista avvenuti in città.

McDonald ha dichiarato di voler aiutare le famiglie colpite negli attacchi. Però, insieme a tre colleghi, è stato fermato prima dell’ingresso nel centro da un poliziotto.

Chiaramente irritato per essere stato respinto, McDonald tuttavia ha detto di condannare totalmente gli attacchi contro quelle famiglie. Ha aggiunto di star lavorando all’interno della comunità affinché le persone coinvolte si fermino.

“Stiamo cercando di parlare ai giovani, incoraggiandoli a non fare quello che stanno facendo”, ha affermato McDonald.