Free Colin DuffyI sostenitori della campagna per liberare Colin Duffy hanno inaugurato un murales di circa 7,5 metri di lunghezza nel quartiere di Derrybeg a Newry, per mostrare il supporto a Colin ed alla sua famiglia. La bandiere irlandese sventola vicino al murales.

Il murales che evidenzia la prosecuzione dell’internamento ha richiesto due settimane per il suo completamento ed è stato realizzato dai repubblicani del quartiere.

La famiglia di Colin desidera prendere quest’opportunità per ringraziare chiunque sia stato coinvolto nel progetto. I repubblicani di Newry hanno una lunga e ben definita storia di contrasto al dominio britannico nelle Sei Contee. Non solo ci ha preparato il murales ha illustrato il caso di Colin ma è anche un chiaro messaggio per il quale la forma di internamento odierna deve essere combattuta.

Come risultato di questa iniziativa dei repubblicani di Newry, la famiglia di Colin chiede ai repubblicani delle altre zone di evidenziare la triste condizione dei prigionieri repubblicani in tutte le Sei Contee.

La famiglia di Colin intende lanciare una campagna di grande visibilità, comprensiva di creazione di murales, attraverso le Sei Contee, nelle prossime settimane. Chiunque desideri aiutare questo progetto può contattare direttamente la famiglia oppure utilizzando la pagina di contatto.