Pant bomb @ Free Derry CornerUn attacco con la vernice eseguito contro il Free Derry Corner è stato condannato da un consigliere locale.

Colin Kelly, consigliere comunale dello Sinn Fein, ha parlato in seguito al lancio di alcune bombe di vernice contro uno dei simboli del quartiere repubblicano del Bogside.

E’ la seconda volta dall’inizio dell’anno che il muro diventa bersaglio del lancio di sacchetti riempiti di vernice.

Parlando dopo l’ultimo attacco, Kelly ha affermato: “Sono stato contattato domenica da un elettore che stava portando alcuni visitatori nella nostra città per un giro turistico della zona del Bogside.

“Era furioso nel vedere ancora una volta la facciata del Free Derry Wall imbrattata da alcune paint bomb.

“E’ una situazione preoccupante, perché c’è stato un altro attacco una settimana circa prima dell’annuale commemorazione per la Bloody Sunday.

“Lo scorso anno sono state lanciate bottiglie molotov contro le bacheche sul retro del muro e la distruzione di alcuni tabelloni”, ha spiegato.

Il consigliere Kelly afferma che gli attacchi contro il muro e contro le bacheche poste sul retro – utilizzate per evidenziare alcune questioni – sono un insulto contro la comunità.