La Commissione Parate ha dato il via libera ad un nuovo percorso sottoposto da una banda lealista prima della controversa parata nella cittadina della Contea di Antrim

RasharkinLa domanda è stata presentata mercoledì dalla Ballymaconnelly Sons of Conquerors Flute Band, 48 ore prima della parata.

La scorsa settimana la Commissione Parate aveva permesso alla banda di marciare per Main Street ma non aveva acconsentito al percorso di ritorno, una decisione che il DUP aveva bollato come “impraticabile”.

Quaranta gruppi lealisti sono attesi all’evento, che ha provocato le proteste dei residenti negli ultimi due anni.

La nuova domanda indica che i partecipanti percorreranno una nuova strada per ritornare indietro, lungo Moneyleck, Bann e Glebe Road.

La Commissione ha detto che il percorso rivisto aveva sostituito quello originario.

“La Commissione ritiene che, poiché il corteo passerà la parte principale del paese solo una volta ed il nuovo percorso prevede una sfilata continua con un minor numero di fermate, non siano necessarie restrizioni”, ha detto un portavoce.

La Parades Commission ha inoltre invitato tutti i soggetti coinvolti di “fare tutto il possibile per garantire la realizzazione di un evento pacifico”.

“La Commissione ribadisce che il dialogo diretto tra i residenti e le organizzazioni orangiste è l’unico modo per giungere ad una soluzione a lungo termine per le parate a Rasharkin”.

Mervyn Storey, parlamentare DUP di North Antrim, ha accolto con favore la decisione.

“Il buon senso, alla fine, ha prevalso. La determinazione originaria della Commissione Parate era la più impraticabile e meno pratica che io abbia mai visto. Era stata premiata la violenza e penalizzati quelli che seguivano la legge”, afferma Storey.

“Anche se il gruppo repubblicano non rappresentativo dei residenti ha l’obiettivo di fermare ogni cosa protestante nel villaggio, la banda percorrerà un miglio supplementare per garantire una serata tranquilla e sicura per tutti i presenti.”

Giovedì, il parlamentare unionista per Lagan Valley,Jeffrey Donaldson, aveva messo in guardia contro “un enorme rischio di disordine pubblico” a causa delle restrizioni imposte inizialmente dalla Commissione.

Daithi McKay, Sinn Féin, aveva accusato il DUP di “allarmismo”.

McKay ha detto che dei residenti di Rasharkin non sono stati consultati sull’ultime domanda e richiederanno una revisione della decisione.

“La gente di Rasharkin è molto arrabbiata per l’inversione a U effettuata dalla Commissione Parate sulla parata di venerdì sera, a meno di 48 ore dalla data in cui avrà luogo”, afferma McKay.

“Il percorso approvato dalla Parades Commission marcerà in parti della cittadina dove queste 40 bande non avevano mai messo piede in precedenza.

“L’associazione dei residenti si incontrerà questa sera per discutere dell’inversione ad U della Commissione Parate e domani fornirà delle alternative alla Commissione che siano accettabili per la popolazione”.

L’anno scorso ci furono piccoli incidenti alla parata quando alcuni oggetti vennero lanciati contro ai manifestanti.

Percorso della parata di Rasharkin