L’uomo, di Ardoyne, sarebbe stato prelevato a North Belfast e portato a Poleglass per essere punito

La scorsa notte un uomo è stato ripetutamente ferito in un attacco in stile paramilitare.

La vittima, 56 anni, secondo fonti locali sarebbe stato ferito nella parte bassa delle gambe da sei proiettili.

L’attacco è avvenuto nella zona di Glenwood a Poleglass, West Belfast, intorno alle 19:45 ora locale.

Sembrerebbe che l’uomo sia stato prelevato con la forza a Ligoniel, North belfast, quindi trasferito a Poleglass dove gli hanno sparato ripetutamente.

La vittima proverrebbe dalla zona di Ardoyne.

Stephen Magennis, consigliere locale dello Sinn Féin, ha detto che all’uomo “hanno sparato cinque o sei volte alle gambe”.

Ha aggiunto: “Da molto tempo dico che nessuna arma da fuoco dovrebbe essere utilizzata nelle strade.

“Il messaggio deve giungere forte e chiaro in tutta la comunità e ci auguriamo che questi gruppi lo ascolteranno”.

La PSNI ha confermato le indagini sull’attacco in stile paramilitare.