Statement from Republican Political Prisoners in Maghaberry
I Prigionieri Politici Repubblicani di Roe 4 desiderano chiarire la propria posizione riguardante alcuni Prigionieri Repubblicani (arrestati recentementi) detenuti in Maghaberry che non sono stati trasferiti in Roe 4. Questi prigionieri sono stati imprigionati recentemente con accuse politiche ma vengono detenuti forzatamente in bracci del carcere non politici.

Abbiamo sempre condannato e resistito alla politica di isolamento che viene usata contro un certo numero di prigionieri dell’IRPWA e legati ad altri gruppi. La politica di isolamento continua ad essere impiegata dall’amministrazione carceraria per volere del’intelligence britannico. Questa tattica comporta la detenzione di prigionieri politici tra i detenuti comuni o in totale isolamento. Queste misure portano i prigionieri politici repubblicani ad essere esposti agli approcci delle agenzie britanniche e agli attacchi dei lealisti e dei criminali.

Permettere all’amministrazione penitenziaria di isolare i prigionieri repubblicani, indipendentemente dalle differenze con gli altri, serve solo ad incoraggiare e favorire questa strategia, guidata dall’MI5. Inoltre, sarebbe ipocrita e immorale per noi approvare, implicitamente o meno, la detenzione continuativa di questi uomini in un braccio penale o in isolamento. Crediamo inoltre che le persone detenute in tali condizioni abbiano tutto il diritto di mobilitarsi e di protestare per ottenere il trasferimento. Roe 4 appoggerà completamente chi avrà tale approccio.

Più di una dozzina di prigionieri politici repubblicani adesso sono tenuti in isolamento o costretti a risiedere in bracci criminali. L’amministrazione carceraria dovrebbe mettere a disposizione lo spazio in Roe 1 e Roe 2 per accogliere questi uomini, se questo è il loro desiderio, e mettere fine una volta per tutte a questa politica di inasprimento del conflitto.

Prigionieri Politici Repubblicani
Roe 4